Buzyn Elie
ÉLIE BUZYN, chirurgo ortopedico, è nato a Lodz nel 1929 ed è uno dei sopravvissuti alla Shoah. Dopo diverse peripezie, nel 1956 si stabilisce in Francia e si laurea in medicina. Il bisogno di dimenticare lo spinge a rimuovere il tatuaggio con il suo numero di matricola. Solo 50 anni più tardi deciderà di essere testimone dell'Olocausto. Nel 2014 gli viene conferita l'onorificenza di cavaliere della Legion d'onore.
Libri dell'autore