Carpenter Don
Schermata 2015-06-17 alle 09.29.37
Don Carpenter è considerato ormai un classico moderno dalla critica statunitense e internazionale. Nacque a Berkeley, California, nel 1931. Durante la guerra di Corea si arruolò in aviazione. Al ritorno in patria si stabilì a San Francisco. Autore di dieci romanzi e numerosi racconti, fu molto apprezzato dalla critica e dai colleghi scrittori, ma non ottenne mai, in vita, il successo di pubblico che desiderava. Tra gli anni Sessanta e Ottanta si guadagnò da vivere scrivendo per Hollywood, e di Hollywood: proprio nella capitale del cinema ha ambientato infatti alcuni dei suoi romanzi più significativi, tra i quali La sceneggiatura. Segnato da gravi problemi di salute, morì suicida nel 1995: quasi vent'anni dopo, nel 2014, è stato pubblicato, grazie al lavoro di Jonathan Lethem, il suo ultimo romanzo, I venerdì da Enrico's (Frassinelli)