• Prezzo: € 18,00
  • ISBN: 9788876849411
  • Pubblicato nel 2006
  • N° di pagine:

Io, Claudia, tu, Claudia

Claudia Cardinale Anna Maria Mori

Claudia Cardinale, l'adolescente selvaggia e irrequieta che taceva sempre e si sentiva brutta e infelice, è diventata, nel cinema italiano, il simbolo della bellezza accesa dal temperamento. Ma ha conquistato la propria identità e il proprio equilibrio con molto più impegno e dolore di quanto abbia dovuto affrontarne per affermarsi sul set. Lo svela ella stessa ad Anna Maria Mori in questa biografia, riproposta in un'edizione più ricca, con una nuova prefazione dell''autrice, la filmografia curata da Paolo Mereghetti, una celebre intervista di Alberto Moravia. Un'intervista al corpo della Cardinale, alle sue braccia mai ferme, ai lunghi capelli, agli occhi profondi, a tutto ciò che ha fatto innamorare milioni di spettatori. Capaci di indirizzarle, come un contadino francese nel 1962, autentiche proposte di matrimonio. Eppure queste pagine sono ben più di un viaggio intorno alla carriera e allo splendore di una diva. Poiché infatti i grandi attori sono in realtà esseri umani capaci di restituire al mondo la loro intima ricchezza, qui si racconta la vicenda personale di un'interprete che ha incontrato presto tanto il successo e la popolarità quanto il dolore di ferite profonde. Di una donna libera, caparbia e vitale, capace di scelte difficili, che è andata da sola alla scoperta di sé, del proprio destino, del proprio valore. Sovente avvolta da silenzio e mistero, Claudia Cardinale è ancora più affascinante da scoprire. Come donna, prima che come attrice.
Libri dello stesso autore