Buzyn Elie
ÉLIE BUZYN, chirurgo ortopedico, è nato a Lodz nel 1929 ed è uno dei sopravvissuti alla Shoah. Dopo diverse peripezie, nel 1956 si stabilisce in Francia e si laurea in medicina. Il bisogno di dimenticare lo spinge a rimuovere il tatuaggio con il suo numero di matricola. Solo 50 anni più tardi deciderà di essere testimone dell'Olocausto. Nel 2014 gli viene conferita l'onorificenza di cavaliere della Legion d'onore.