• Prezzo: € 14,50
  • ISBN: 9788876848384
  • Pubblicato nel 2005
  • N° di pagine: 245

E quale amor non cambia

Giorgio Todde

Alceste Tramontano, "uomo di rispetto" temuto e riverito in tutta Napoli, mostra a Efisio Marini il diario della giovane Restitùta Serrale, una donna di servizio in una casa nobiliare, apparentemente morta di colera. Ma leggendo i semplici resoconti di vita della donna, Efisio coglie qualcosa di inquietante: l'ombra di un mistero e insieme la traccia di una passione. E tra le pagine, anche una poesia... Chi l'ha scritta? E perché Tramontano ha convocato proprio Marini, celebre medico e imbalsamatore, per chiedergli, in modo ambiguo e allusivo, di indagare sulla fine di Restitùta? Come mai tanto interesse per una misera serva? L'esca è troppo allettante per Efisio: ma una volta trovata la terribile verità, quasi non oserà contemplarla negli occhi...