• Prezzo: € 14,50
  • ISBN: 9788876847400
  • Pubblicato nel 2003
  • N° di pagine: 240

Il fiume delle nebbie

Varesi Valerio

Ama il cibo e il vino della sua Emilia. Vedovo, ama un'avvocatessa dal temperamento infiammabile. Sta a metà tra Montalbano e Maigret. E deve lasciare, in un freddo autunno, la sua adorata Parma per le sponde del Po in piena: un posto dove sopravvivono ancora attività antiche e nella memoria dei vecchi i ricordi sempre vividi della guerra e della Resistenza. Due fratelli, due ex repubblichini di Salò, sono morti in circostanze misteriose e il commissario Soneri deve farsi strada tra esondazioni, piogge incessanti, case semisommerse, golene e nebbie fitte che fanno sparire anche i più labili indizi. Non resta che procedere a tentoni e sperare che gli anziani del luogo si tradiscano da soli e lo conducano sulla pista giusta. Una pista che affonda molto lontano nel tempo, e che si lega a una vendetta consumata come un piatto davvero freddo.