Maria Luisa Cantarelli: la missione di Toni Morrison attraverso la narrativa

Maria Luisa Cantarelli, co-traduttrice de L’importanza di ogni parola.

Non ho mai avuto l’onore di conoscere Toni Morrison, ma tengo a sottolineare uno dei tanti aspetti del suo modo di essere e di lavorare che mi sono rimasti nel cuore così come emerge dai suoi discorsi e saggi: l’assoluta determinazione a svolgere con rigore, integrità e onestà la sua “missione”, come lei stessa la definisce, attraverso la narrativa. A dimostrazione, questo brano che ho scelto da L’importanza di ogni parola:

La pratica della scrittura è unica in ciò che esige da me. La ricerca del linguaggio, sia che lo attinga da altri scrittori sia che lo origini io stessa, costituisce una missione. Immergersi nella letteratura non è né una fuga né un metodo infallibile per stare tranquilla. È un confronto costante, a volte violento, sempre provocatorio, con il mondo contemporaneo, con i problemi della società in cui viviamo.

0002378FAU.JPG Morrison Toni »
Leggi anche...